Figli della fortuna, da “Gli amorosi incanti” (2010), Sara Teasdale

Quante volte ci siamo incontrati
come accade a stranieri per la via:
figli della fortuna ignari, entrati
dalla porta del cielo per magia.

(Traduzione di Silvio Raffo)

Chance

How many times we must have met
Here on the street as strangers do,
Children of chance we were, who passed
The door of heaven and never knew.

_________________________________

Lady Gaga – Imagine (Live at Baku 2015 European Games Opening Ceremony)

10 pensieri su “Figli della fortuna, da “Gli amorosi incanti” (2010), Sara Teasdale

  1. Oso offrire una traduzione mia che interpreta l’originale in modo un po’ diverso.

    Quante volte ci saremo incontrati
    Qui sulla strada come capita a sconosciuti,
    Figli di fortuna eravamo noi, che oltrepassavano
    La porta del paradiso senza neanche accorgesene.

    Piace a 1 persona

    • Grazie mille Tony per questa traduzione, utile a me e a chi non conosce bene l’inglese, che fa capire meglio questa breve poesia.
      La traduzione di S. Raffo infatti, è in rima ma si allontana “un po’” dall’originale.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...