Come Scope d’Acciaio, Emily Dickinson

Come Scope d’Acciaio
La Neve e il Vento
Avevano spazzato la Strada Invernale –
La Casa era sprangata
Il Sole distribuiva
Deboli Sostituti di Calore –
Dove scorazzava l’Uccello
Il Silenzio aveva legato
Il suo ampio – diligente Destriero
La Mela nell’accogliente Cantina
Era l’unica che si divertisse.

(Traduzione di Giuseppe Ierolli)

Like Brooms of Steel

Like Brooms of Steel
The Snow and Wind
Had swept the Winter Street –
The House was hooked
The Sun sent out
Faint Deputies of Heat –
Where rode the Bird
The Silence tied
His ample – plodding Steed
The Apple in the Cellar snug
Was all the one that played.

____________________________

Lindsey Stirling – Crystallize (from Home For The Holidays)

5 pensieri su “Come Scope d’Acciaio, Emily Dickinson

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...