L’estate è finita, Emily Dickinson

Sono più miti le mattine
e più scure diventano le noci
e le bacche hanno un viso più rotondo.
La rosa non è più nella città.

L’acero indossa una sciarpa più gaia.
La campagna una gonna scarlatta,
Ed anch’io, per non essere antiquata,
mi metterò un gioiello.

The morns are meeker than they were

The morns are meeker than they were –
The nuts are getting brown –
The berry’s cheek is plumper –
The rose is out of town.

The maple wears a gayer scarf –
The field a scarlet gown –
Lest I sh’d be old-fashioned
I’ll put a trinket on.

9 pensieri su “L’estate è finita, Emily Dickinson

      • Purtroppo non so molto su questo aspetto di WordPress che tiene alla larga dal nostro blog i messaggi indesiderati. Ho notato però che insieme a questi a volte vengono proposti per l’eliminazione anche commenti belli e positivi, che nulla hanno a che vedere con lo spam ma che vengono individuati come tali in base a parametri che penso siano preimpostati e personalizzabili.
        Per ovviare a questo inconveniente ultimamente controllo spesso lo spam e recupero i messaggi finiti lì per errore, in attesa di trovare il tempo di approfondire questo aspetto che trovo importante e interessante.
        Grazie mille e buona serata! 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...