O mio Dio!, da “Balistica” (2011), Billy Collins

Non solo in chiesa
o di notte accanto al letto
pregano le ragazzine di questi tempi.

Ovunque vadano
la preghiera si intreccia al loro parlare
come un filo brillante di timore.

Persino negli shopping center
esplosioni di lodi
sgorgano spontanee dalle loro lucenti labbra.

(Traduzione di Franco Nasi)

Oh My God!

Not only in church
and nightly by their bedsides
do young girls pray these days.

Wherever they go,
prayer is woven into their talk
like a bright thread of awe.

Even at the pedestrian mall
outbursts of praise
spring unbidden from their glossy lips.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...