“Ho percorso il vialetto…”, da “Sui gatti” (2015), Charles Bukowski

“Ho percorso il vialetto. I gatti erano spaparanzati in giro, sfiancati. Nella mia prossima vita voglio essere un gatto. Per dormire 20 ore al giorno e aspettare di essere nutrito. Per stare sdraiato da qualche parte a leccarmi il culo. Gli umani sono troppo sfigati, incazzati e ossessivi.”

“I walked up the driveway. The cats were sprawled about, pooped. In my next life I want to be a cat. To sleep 20 hours a day and wait to be fed. To sit around licking my ass. Humans are too miserable and angry and single-minded.”

Charles Bukowski, On Cats

_____________________
Estratto da una nota del 2 ottobre 1991; inserito in The Captain is Out to Lunch and the Sailors Have Taken Over the Ship. Pubblicato in Italia in Il Capitano è fuori a pranzo, Feltrinelli, 2013.

6 pensieri su ““Ho percorso il vialetto…”, da “Sui gatti” (2015), Charles Bukowski

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...