Consiglio, da “Os Amantes sem dinheiro” (1950), Eugénio De Andrade

Sii paziente; aspetta
che la parola maturi
e si stacchi come un frutto
al passaggio del vento che la meriti.

(Traduzione di Emma Scoles)

Conselho

Sé paciente; espera
que a palavra amadureça
e se desprenda como um fruto
ao passar o vento que a mereça.

_____________________________

Brahms’ Hungarian dance no. 1 with Music Director Gustavo Dudamel and the Gothenburg Symphony in Gothenburg Concert Hall, Sweden

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...